Home Consigli Ricette per Halloween: ciambella alla canapa

Ricette per Halloween: ciambella alla canapa

0
ricette-per-halloween
Foto: Pixabay

Tra le ricette per Halloween quest’anno spicca la ciambella alla canapa. Questo è sicuramente un autunno meno freddo rispetto ai precedenti e il clima estivo si fa ancora sentire in numerose regioni italiane. L’autunno attualmente pare un miraggio, al sud la pioggia è assente, il freddo idem e questo piacevole tepore pervade le nostre giornate.

E se c’è chi ancora passa le sue giornate in spiaggia, perlomeno chi è ancora in ferie, un esercito di golosi si prepara a vivere questo Halloween anche dal punto di vista del gusto. Dolcetto o scherzetto? è la prima frase che i bambini e le bambine utilizzano quando bussano nelle case la notte del 31 ottobre. Oggi però parleremo di un ottimo dolcetto adatto proprio a tutti. Si tratta della ciambella alla canapa, un dolce che non deve trarre in inganno, specie chi potrebbe definirla banalmente ed erronamente droga senza continuare a leggere questo articolo o saziandosi con il titolo! Un dolce ideale per una serata o un dopo cena con gli amici o i parenti da passare in compagnia di un bel gioco di società, o perchè no di un bel film su Netflix.

Ricette per Halloween: la zucca protagonista

Tra le ricette per Halloween, la torta di canapa è la novità di quest’anno. Si tratta più precisamente di un ciambellone gustosissimo, senza glutine, adatto ai vegani e agli intolleranti al lattosio e alle uova. L’autunno è la stagione delle zucche e anche se questo caldo estivo tradisce un po’ la sua natura, vale la pena sfruttare appieno le proprietà di questo gustoso cibo. La Ciambella, in inglese Bundt Cake contiene zucca con farina di canapa e mais. La ciambella è priva allergeni e può essere degustata davvero da tutti. Contiene gocce di cioccolato extrafondente, un tocco magico e gustoso specie per i più piccoli.

Un must tra le ricette per Halloween del 2022

È un dolce soffice e facile da preparare. La farina di semi di canapa è ricca di proprietà nutritive. Questo tipo di farina riscoperta dalla nouvelle cuisine è adatta proprio a tutti grandi e piccini perché viene ricavata dalla cannabis sativa ossia quella priva di sostanze psicotrope.

Il gusto di questa farina? Questa è la parte migliore. Ha un retrogusto di nocciola che da ottimi risultati se mescolata con altre farine. La farina di mais invece è celebre perché viene utilizzata nella preparazione della più classica polenta. È una ottima farina ed è possibile trovarla in diverse varietà. Ha il pregio di rendere gli impasti friabili ed è ottima da mescolare con altre farine prive di glutine, ideale per preparare non solo.dolci ma anche pizza e pane.

Ingredienti:

Indicazioni:

Sbuccia la zucca tagliandola a pezzetti, avvolgila nella carta stagnola aggiungendo dei chiodi di garofano che andremo poi a eliminare in un secondo momento.

Il forno deve essere preriscaldato e deve aver raggiunto la temperatura di 180 gradi. Fai cuocere per circa 40 minuti. Una volta tolta la zucca dal forno occorre eliminare i chiodi di garofano e schiacciare la polpa della zucca con una forchetta. Aspetta che si raffreddi e intanto inizia ad aggiungere olio e zucchero e lavora con la frusta. Una volta raffreddata aggiungi e mescola la polpa di zucca schiacciata.

Aggiungi poco alla volta il mix di farine con il lievito e la fecola e mescola per bene. Unisci cannella, zenzero e liquore mescolando bene ancora una volta, unendo le gocce di cioccolato extrafondente. Una volta che l’impasto è amalgamato per bene versa il composto in uno stampo ben oliato e infarinato.

Cuoci nel forno preriscaldato a 180 gradi per 50 minuti. Lascia raffreddare la ciambella prima di sfornarla. Una volta sfornata sarà possibile decorarla con zucchero a velo. L’impanatura di mais fatta in precedenza per lo stampo darà alla ciambella una bella e dolce decorazione con striature gialle. Non solo bella da vedere ma anche deliziosa, una delle più interessanti ricette per Halloween.


Hai mai sentito parlare della Selfie Cake? Ad Austin in Texas vive una bravissima fornaia che è una vera pioniera di questo tipo di arte!

Articolo precedenteVivere di diritti d’autore con una sola hit
Articolo successivoRitorna l’ora solare. È possibile abolire il cambio?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui