Home Musica Måneskin: meglio della Nazionale

Måneskin: meglio della Nazionale

0
Måneskin-da-jimmy-fellon
I Måneskin al "The Tonight Show di Jimmy Fellon" | Screenshot YT

Molto probabilmente Damiano David, frontman dei Måneskin, non si aspettava di diventare di fatto uno dei cantanti italiani più famosi nel mondo ed invece è accaduto!

Fatto sta che dopo la vittoria dell’edizione n.71 del Festival di Sanremo e dell’Eurovision Song Contest come Best Lyrics Award per il miglior testo con Zitti e Buoni, non si sono più fermati e oggi sono considerati la band dei record. Mai nessun italiano era riuscito a raggiungere la prima posizione nella classifica Billboard Hot Hard Rock Songs degli USA, un vero tabù.

È dai tempi dei Lordi con Hard Rock Hallelujah nel 2006 che un gruppo rock non trionfava all’Eurovision. Sbancano su Spotify con oltre 2 miliardi di stream e sono la band italiana più ascoltata al mondo. Conquistano le music charts di mezza Europa, in altre parole dove c’è una nomination dalla Spagna alla Danimarca ci sono i Måneskin.

E se la Nazionale di calcio ci ha fatto sognare grazie alle notti magiche dell’Europeo, meritatamente vinto, zoppicando poi nelle qualificazioni mondiali, per i Måneskin premi e nomination sono all’ordine del giorno. Il paragone, per alcuni potrebbe sembrare totalmente off topic, di certo non per me, il mio cuore è sempre stato diviso tra pallone e musica.

Måneskin al centro del dibattito pubblico

Non importa che se ne parli bene o male, l’importante è che se ne parli.” disse Dorian Gray dell’Oscar Wilde.

I Måneskin sono una presenza fissa nelle radio e nei programmi musicali che contano (The Tonight Show di Jimmy Fellon su tutti) entrano nel Gotha del Rock passando dalla porta principale con la sfacciataggine di chi sa di avere tutte le carte in regola, tutt’altro che zitti e buoni.

Li si ama o li si odia, probabilmente non c’è una via di mezzo, ma di sicuro non si può dire che questi ragazzi debbano il loro successo solo ai promoters e a chi cura la loro immagine, nonostante anche queste figure lavorino alacremente per spingere l’attività della band.  

Anche Damiano non ha mai nascosto il supporto del proprio Team, questo il ringraziamento dopo la vittoria agi MTV EMA.

«A essere onesti, siamo entusiasti. È la prima volta per noi qui e prima di tutto vogliamo dire grazie a tutti i nostri fan, alle persone che ci sostengono e al nostro team: via amiamo! Dicevano che non ce l’avremmo fatta, ecco la prova che si sbagliavano».

Tanti record e soddisfazioni per la rock band italiana più in voga

Trionfano agli MTV European Music Awards nella categoria Best Rock (miglior artista rock), davanti a: Foo Fighters, Kings Of Leon, The Killers, Imagine Dragons e Coldplay, non proprio artisti di primo pelo.

Il mese scorso hanno aperto il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas ricevendo il ringraziamento speciale di un Mick Jagger ancora in splendida forma, e udite udite suoneranno al leggendario Rock In Rio come spalla dei Guns N’ Roses, non proprio la sagra della porchetta. Il Tour 2022 parte da Pesaro il 27 gennaio e toccherà diverse tappe italiane.

Credo che qualsiasi musicista sogni o abbia sognato di vivere una ascesa come quella dei Måneskin, me compreso! C’è un po’ di Måneskin in ognuno di noi, perché questa band ormai ci fa sognare più della nostra Nazionale di calcio.

Articolo precedenteModa anni 90: quanto eravamo fichi?
Articolo successivoMusicista disabile suona Red Hot Chili Peppers
"Da ragazzino ero ossessionato dalla musica, dalla scrittura e dal cantare canzoni". Anthony Minghella

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui