Home Musica Il video di Ordinary People è online su Youtube

Il video di Ordinary People è online su Youtube

0

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_color=”” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” padding_top=”” padding_bottom=”” padding_left=”” padding_right=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” center_content=”no” last=”no” min_height=”” hover_type=”none” link=””][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=””]

E’ uscito il video di Ordinary People. Abbiamo già parlato di questo nuovo emozionante brano qualche mese fa, un brano che è una goccia di speranza in un mare di difficoltà.

In un momento reso ancora più difficile dall’avanzare della pandemia, stiamo assistendo ad un tragico incremento degli atti terroristici, lo dimostrano i recenti fatti di Nizza, Parigi e Vienna e non importa di che matrice, la violenza è sempre un qualcosa di deprecabile. È dunque a rischio la tenuta sociale di numerose nazioni.

Ma anche fuori dall’Europa la situazione è tragica, Paesi come la Siria sembrano sempre più dimenticati sia dai leaders politici che dagli organi di stampa ufficiali.

Il video di Ordinary People è su Youtube

Gli eventi musicali in questo periodo hanno subito una battuta d’arresto, ma ciò non ha impedito la produzione di ottima musica. Ordinary People è un brano di cui ho già parlato a settembre anche su Mediterranews ma nel frattempo è uscito il video ufficiale. Il nuovo video di Ordinary People è online ed è possibile vederlo su Youtube. Girato a Milan e a Rijeka in Croazia.

Il video di Ordinary People diretto dal regista russo Artem Dushkin fa prendere vita al messaggio degli artisti che hanno creato questo bellissimo brano. Un bellissimo brano con un altrettanto messaggio importante.

Il messaggio della canzone 

Ivo Scepanovic intervistato da Islamabad Telegraph ha tenuto a precisare che il messaggio che la canzone vuole esprimere è che le persone pacifiche di tutto il mondo hanno dei tratti in comune, lavorano onestamente e a capo chino, talvolta senza far parlare di sé; allo stesso tempo nessuno si cura della gente comune, nessuno ne parla mai.

Secondo l’artista croato le persone comuni dovrebbero avere un ruolo attivo e determinante nel proteggere l’ambiente, dovrebbero spronare i propri leaders e avere voce in capitolo circa il proprio futuro.

So let’s try ordinary people! 

Gli artisti che hanno collaborato al pezzo provengono da: Italia, Senegal e Croazia. La canzone sta già riscuotendo un discreto successo in Italia, negli USA e Canada, Finlandia, Qatar, Croazia, Serbia e Pakistan.

E possibile guardare il video di Ordinary People su Youtube.

[/fusion_text][fusion_youtube id=”https://www.youtube.com/watch?v=8wHH0ctBj5k&feature=emb_title” alignment=”” width=”” height=”” autoplay=”false” api_params=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” css_id=”” /][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Articolo precedenteAd Halloween Burger King spaventa i suoi clienti
Articolo successivoCentro Sclerosi Multipla a rischio riconversione, la lettera aperta di AISM
"Da ragazzino ero ossessionato dalla musica, dalla scrittura e dal cantare canzoni". Anthony Minghella

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui