Home Arte Studente si mangia la banana di Cattelan

Studente si mangia la banana di Cattelan

0
Artista mangia artista: la banana di Cattelan è stata divorata
Artista mangia artista: la banana di Cattelan è stata divorata

L’installazione diventò nota al grande pubblico nel 2019. Ebbene si! La banana di Cattelan torna a far parlare di sé. Ma questa volta l’opera d’arte del celebre artista, chiamata Comedian, che fa parte della mostra Cattelan We, è stata mangiata da uno studente in gita al Leeum Museum of Art di Seoul.

Lo studente si è giustificato sostenendo che avesse fame e dopo aver divorato l’opera d’arte, ha riattaccato la buccia al muro su cui l’opera era stata installata. Noh Huyn-soo, questo è il nome del giovane studente d’arte sudcoreano apparso sulle testate giornalistiche di tutto il mondo.

Il siparietto è durato poco più di un minuto ed è stato ripreso e diffuso da un amico dello studente. La notizia è rimbalzata su numerosi quotidiani nazionali e non solo.

Ad ogni modo qualche anno fa la banana era già stata divorata da un altro artista alla fiera d’arte contemporanea Art Basel di Miami, quando l’opera già venduta per 120 mila dollari (si avete letto bene, CENTOVENTIMILA DOLLARI, ricordiamo anche che Cattelan è tra gli artisti italiani più pagati al mondo) era stata sbucciata e mangiata da David Datuna in una sorta di goliardico dialogo in cui artista mangia artista. In quell’occasione l’uomo non venne denunciato perché, come spiegò il direttore del museo, il valore dell’installazione risiede nell’idea.

Bizzarrie contemporanee

Possiamo considerarle bizzarrie dell’arte contemporanea, in un mondo dove ormai tutto pare essere considerato arte, laddove anche l’ordinario viene spettacolarizzato, la provocazione deve essere un must!

Lo studente, come riferiscono i media locali si è giustificato in questo modo:

Ho saltato la colazione ed ero affamato!

Il museo non ha rilasciato dichiarazioni circa l’accaduto ma a quanto si apprende non ha alcuna intenzione di chiedere i danni al giovane. La banana matura esposta, viene sostituita ogni due o tre giorni dallo staff del museo, in sintesi non vi è un vero proprio danno materiale, né di immagine, semmai il contrario.

Nel video si sente una voce che grida: Mi scusi! Nel frattempo Noh Huyn-soo, giovane studente d’arte rimuove la banana dal muro e se la mangia. Nella sala cala il silenzio! Lo studente fissa la buccia sul muro e si mette in posa.

Troviamo poco credibile la versione Non avevo fatto colazione. Per Noh Huyn-soo, l’opera di Cattelan è una ribellione contro una certo tipo di autorità. Lo stesso Cattelan non è stato disturbato dall’accaduto, e ha risposto con un serafico: Nessun problema…

La banana è stata prontamente sostituita dallo staff del museo

Mangiare quella banana ha significato ribellarsi contro la ribellione ed ha quindi, anch’egli prodotto un’opera concettuale. Come si legge su Open Online lo studente ha aggiunto:

Anche danneggiare un’opera d’arte potrebbe essere visto come un’opera d’arte, ho pensato che sarebbe stato interessante… La banana non è stata messa lì per essere mangiata?