Home Salute In forma per l’estate senza rinunciare a pasta e dolci

In forma per l’estate senza rinunciare a pasta e dolci

In forma per l’estate mangiando carbonara e tiramisù? La Dottoressa Manzi Nutrizionista ci svela come fare

0
in-forma-per-l'estate-senza-rinunciare-al-gusto

Devo tornare in forma per l’estate! È il mantra che spesso recitiamo davanti allo specchio. Ma quanto è difficile? Tra cibi sfiziosi, vita casalinga dovuta alle restrizioni e frequenti fuori pasto l’impresa sembra sempre molto ardua e la pancetta continua a lievitare.

In forma per l’estate con i cibi più gustosi

Tornare in forma per l’estate non è una impresa facile nel Paese con la cucina tra le più amate in tutto il mondo. Stare appresso a diete troppo restrittive è talvolta difficile e a volte queste possono addirittura rivelarsi dannose per l’organismo, ecco perché occorre rivolgersi ad un professionista che sappia impostare secondo le caratteristiche individuali un regime alimentare completo di tutti i nutrienti.

La Dottoressa Chiara Manzi nutrizionista già ospite di diverse trasmissioni andate in onda sulle reti nazionali ha studiato e messo a punto un regime alimentare che permette di stare in salute e in forma ma senza rinunciare alla pasta e ai dolci, croce e delizia di milioni di italiani.

Nel suo libro Cucina Evolution. In forma senza dieta Chiara Manzi propone alcune ricette dette di Impossible Food e sostiene che:

 Il segreto per tornare in forma e, cosa ancora più importante, vivere a lungo e in salute è quello di adottare un regime alimentare sano ed equilibrato, in cui non si debba rinunciare a ciò che più ci piace, come la pasta e i dolci. 

Grazie ai tanti anni di studio e sperimentazione Chiara Manzi ha dato vita ad una vera e propria evoluzione della cucina mediterranea che riesce a bilanciare i nutrienti inserendo alcuni elementi fondamentali:

L’inulina a catena lunga, una fibra solubile non digeribile che potenzia la microflora intestinale, o la curcuma, proponendo piatti sani, con proprietà antiaging, che aiutano a restare o tornare in forma senza sacrifici. Pensate che è possibile preparare una gustosa carbonara che apporti meno calorie di 100 g di riso in bianco con un cucchiaio di olio o un tiramisù con le stesse calorie di una vasetto di yogurt alla frutta da 125 g e meno zuccheri di uno spicchio di mela. Si tratta di quei piatti che a noi piace chiamare Impossible Food, cioè, cibi che è impossibile credere che siano sanie non facciano ingrassare. Eppure, è proprio così!

Fibre e prebiotici importanti per la salute dell’intestino

Secondo la nutrizionista la maggiore introduzione di fibre e prebiotici è un toccasana per la salute dell’intestino. La scelta del metodo di cottura e il giusto abbinamento degli ingredienti è estremamente importante perché ci da modo di lasciare intatte tutte le proprietà degli alimenti che mangiamo.

La dottoressa Chiara Manzi ha scritto anche un libro intitolato Cucina Evolution. In forma senza dieta, edito da Art Joins Nutrition, nel quale illustra con dovizia di particolari i principi da seguire per avere una alimentazione completa. Tra le proposte 100 ricette facili e veloci compresi alcuni piatti della tradizione culinaria del belpaese come la carbonara, la cotoletta alla milanese e il tiramisù. Seguendo i consigli della dottoressa Manzi ritornare in forma per l’estate sarà sicuramente un percorso meno tortuoso.


Il presente articolo non è stato scritto da un medico. Le informazioni presenti in questo articolo non hanno alcuna pretesa di sostituire il rapporto medico paziente. In caso di dubbi raccomandiamo di rivolgersi allo specialista di fiducia.

Articolo precedenteQuando le montagne cantano: una storia di coraggio e determinazione
Articolo successivoVaccini contro il Covid-19: è lotta alle fakenews
"Da ragazzino ero ossessionato dalla musica, dalla scrittura e dal cantare canzoni". Anthony Minghella

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui